Home arrow Documenti arrow VI congresso di Rientrodolce: interventi scritti
VI congresso di Rientrodolce: interventi scritti Stampa E-mail

VI CONGRESSO DI RIENTRODOLCE: INTERVENTI SCRITTI

1) Fusione fredda e reazioni piezonucleari

Considerate le nuove scoperte e l'esigenza di finanziare nuovi possibili orizzonti della Scienza, raccomandiamo che gli organi dirigenti dell'associazione si tengano aggiornati e che trasmettano alla dirigenza del Partito Radicale Nonviolento Transnazionale e Transpartito informazioni sulle nuove pubblicazioni e sui progressi della fusione fredda per la produzione di energia di fonte non inquinante e a basso costo e delle reazioni piezo-nucleari per la previsione dei terremoti, al fine di promuovere finanziamenti pubblici e privati.

Laura Vantini,Giuliano Guidi

2) Treno ad Alta Velocità

Considerata l'insufficiente valenza economica della realizzazione della nuova linea ad alta velocità Torino-Lione (cosiddetta TAV), che inoltre comporta un grave impatto ambientale;

Considerate le problematiche sociali e di ordine pubblico generate dalle operazioni preliminari all'inizio della costruzione di tale opera;

Considerato che, nell'ambito della Galassia Radicale, non è stata presa alcuna posizione ufficiale relativamente alla TAV, diversamente da quanto avvenuto nell'ambito di tutte le altre formazioni politiche;

raccomandiamo agli organi dirigenti dell'associazione di insistere nel manifestare l'orientamento già espresso, contrario alla costruzione della TAV, in sede di Radicali Italiani, di portarlo a conoscenza dei parlamentari di area radicale, affinché si esprimano pubblicamente in proposito, anche in parlamento e di collaborare alla realizzazione di dibattiti all'interno dell'area, idonei a creare la necessaria consapevolezza in tutti gli iscritti.

Michele Palermo, Guido Ferretti

Copyright 2000 - 2004 Miro International Pty Ltd. All rights reserved.
Mambo is Free Software released under the GNU/GPL License.

sovrappopolazione, demografia, fame nel mondo, carestie, epidemie, inquinamento, riscaldamento globale, erosione del suolo, immigrazione, globalizzazione, esaurimento delle risorse, popolazione, crisi idrica, guerra, guerre, consumo, consumismo