Home arrow Rassegna Stampa e Web arrow “Muoversi ecologicamente – muoversi elettricamente”
“Muoversi ecologicamente – muoversi elettricamente” Stampa E-mail

Da http://www.radicali.it/view.php?id=139762

Camera: ore 11, conferenza stampa “Muoversi ecologicamente – muoversi elettricamente”. Con Zamparutti e Beltrandi

Roma, 30 marzo 2009

MUOVERSI ECOLOGICAMENTE–MUOVERSI ELETTRICAMENTE

Lunedì 30 marzo - ore 11,00

Sala Stampa di Montecitorio (Sala Mappamondo I piano) - Roma

Un obiettivo chiave delle misure di sostegno al settore auto deve essere quello di attuare un cambiamento tecnologico radicale richiesto dalla scommessa climatica. Nell’assenza di una capacità dell’Europa a coordinare le politiche nazionali anticrisi in questa direzione e di un decreto per il sostegno dell’industria in crisi che non sostiene adeguatamente settori, come quello delle auto e degli autobus elettrici o ibridi, che possono contribuire alla riduzione dell’inquinamento, alla maggiore sicurezza per i pedoni, al risparmio energetico e alla riduzione del numero dei veicoli privati, il rischio è di deludere tutti coloro che concordano che in futuro l’industria automobilistica europea deve essere verde o cesserà di esistere.

Nel corso della conferenza stampa verranno illustrate alcune proposte sulla mobilità ecologica in vista del dibattito parlamentare sulla conversione del decreto auto.

Partecipano:

Elisabetta Zamparutti, deputata radicale, membro della Commissione Ambiente

Marco Beltrandi, deputato radicale

Fabio Roggiolani, Presidente Commissione Sanità Toscana e Responsabile Energia e Innovazione dei Verdi

Antonio Stango, Presidente Associazione Cosmo Roma

Saranno inoltre presenti ed interverranno Francesco De Majo, di Faam Group, Gianluca Bovani Piaggio e Paolo Fusari Zem s.r.l. che - al termine della conferenza stampa in Piazza del Parlamento- metteranno a disposizione per prova alcuni veicoli elettrici.

AUDIOVIDEO DELLA CONFERENZA STAMPA

Copyright 2000 - 2004 Miro International Pty Ltd. All rights reserved.
Mambo is Free Software released under the GNU/GPL License.

sovrappopolazione, demografia, fame nel mondo, carestie, epidemie, inquinamento, riscaldamento globale, erosione del suolo, immigrazione, globalizzazione, esaurimento delle risorse, popolazione, crisi idrica, guerra, guerre, consumo, consumismo